Non solo denti e gengive

La parodontite è un’infezione che, come è noto, attacca i denti e le gengive, causando anche, se non trattata a dovere, gravi perdite degli elementi dentali. Ma le conseguenze della parodontite non si limitano alla bocca. Infatti l’infezione può avere anche delle ripercussioni sulla salute dell’intero organismo.

Avere la parodontite può anche portare ad importanti correlazioni con altre patologie del nostro corpo. Questo perché i batteri che causano l’infezione in bocca e che proliferano nei pazienti parodontali, possono anche spostarsi e raggiungere altre zone dell’organismo. Questo perché i batteri possono entrare in circolo attraverso il sangue e “girare” per il corpo senza troppi problemi.

O ancora, alcuni studi sostengono che si tratti di una trasmissione dell’infiammazione, che va ad attaccare altre parti del corpo.

Una delle prime correlazioni sottolineate è quella con le patologie cardiache. La parodontite infatti è legata con la comparsa di ictus, infarti e arteriosclerosi. Questo perché il batterio tende a posizionarsi a livello cardiaco, causando un ispessimento delle arterie.

In modo un po’ diverso funziona invece la correlazione con il diabete. In questo caso si tratta di una correlazione bidirezionale. Il diabetico ha 3 volte in più la possibilità di sviluppare l’infezione parodontale, e viceversa chi è affetto da parodontite può sviluppare il diabete. La maggiore suscettibilità all’infezione può essere anche causata dall’utilizzo di taluni farmaci utili al trattamento delle malattie sistemiche.

La parodontite ha anche delle influenze nell’apparato riproduttivo. L’infezione può portare a impotenza sia maschile che femminile, e per le donne anche a problemi in gravidanza. Anche in questo caso si tratta di una influenza da entrambe le parti: i batteri che causano la parodontite tendono ad aumentare durante il periodo di gravidanza, a causa degli alti livelli di progesterone e di estradiolo nel sangue. Questo sottopone le future mamme al rischio dell’infezione se predisposte.

Oltre a questo, la presenza di infezione parodontale è anche un rischio per il nascituro, poiché i batteri parodontopatogeni possono entrare nel torrente ematico dalle tasche durante lo spazzolamento o la masticazione.

Infine, oltre a vari tipi di infezione o infiammazione a livello corporeo, è stato dimostrato che la parodontite può aumentare il rischio di comparsa di tumori.

Ovviamente non vogliamo spaventarvi! Quelli elencati qui sono alcuni degli effetti collaterali studiati collegati all’infezione parodontale. Ma vogliamo invitare chiunque si accorga dei primi sintomi della malattia a fare dei controlli approfonditi sulla salute della propria bocca e non solo.

 

Perchè Scegliere la Terapia Laser Assistita
Per trattare la parodontite

Preserva i tuoi denti

Un solo obiettivo: cercare di preservare per quanto possibile la salute dei tuoi denti naturali.

Minore Invasività

Nella maggior parte dei casi si interviene senza chirurgia, spesso anche in assenza di anestesia

Verifica della guarigione

I risultati della terapia vengono valutati in modo oggettivo per dare certezze ai nostri pazienti

Hanno parlato di noi

Ecco alcune testate giornalistiche che hanno parlato di noi

Fai il primo passo Inizia Ora
Il tuo percorso

Nessun problema! abbiamo inserito un modulo contatti dedicato alle domande dei nostri pazienti. Ti basterà cliccare qui sotto e ottenere la risposta che stai cercando!

Nel sito non trovi la risposta alle tue domande?

Dentista Bologna

Microdent Dental SPA Via Giuseppe Massarenti 412/2G - 40138 Bologna

Tel. 051 6232040

Dr. Simone Stori Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Bologna numero 1575 P.IVA 07217640726 Copyright © Microdent 2019

Dott. Simone Stori – Dentista Bologna – Esperto Cura della parodontite

Perchè facciamo questo lavoro?

Perchè riteniamo che tutti abbiano il diritto di masticare e sorridere possibilmente con i propri denti…nella massima serenità.